La redazione

«Alla via!» – urla il comandante al timoniere per mantenere la rotta.

E noi come gabbieri sulla nave affondiamo lo sguardo oltre.
Noi: curatori editoriali di una collana nata nel 2016 dal forte desiderio di raccontare il mondo senza modelli e senza pregiudizi, paraocchi ideologici e con uno sguardo antiautoritario. Orizzonti geopolitici di Rosenberg & Sellier, la serie di volumi che analizzano manovre di potere, interessi, criminalità, conflitti e migrazioni, terrorismo e mafie, rivolte e cataclismi ambientali, commercio di idee, di merci e di persone.
Orizzonti geopolitici cresce, si evolve e ci rendiamo conto che c’è bisogno di più respiro.

Molti autori decidono di saltare a bordo, parole e rotte si moltiplicano, si connettono tra loro, si inseguono e intrecciano le scie e la pagina di carta sembra quasi un limite a tutta quella ricchezza che fermenta nella stiva…
Con grande coraggio decidiamo di metterci in gioco e provare a navigare nel mare della rete, per rendere trasparente e visibile il processo di formazione di un progetto editoriale.

Come i gabbieri sulle acque puntiamo lo sguardo oltre, avvertiamo chi naviga con noi, non pretendiamo di salvarlo. Noi, autori, redattori, curatori, vogliamo lanciare spunti di riflessione, creare dibattito e proporre nuove rotte da seguire. Senza pretese intellettuali ma con grande urgenza di conoscere raccontiamo ai lettori un modo alternativo di interpretare la realtà geopolitica globale.

Chiara Biano e Adriano Boano

Gli autori

Chi per mestiere scrive e ha deciso di farlo con noi, chi guarda il mondo attraverso un obbiettivo e ci ha fornito uno sguardo o un intero viaggio con gli occhi, chi ha visualizzato un’idea su una carta geografica perché preferisce disegnare… cerca un nome o consulta l’elenco degli Autori, troverai notizie, racconti, intuizioni… collegamenti, strategie, accordi… Se vuoi scrivere per OGzero contatta la redazione all’indirizzo info@ogzero.org

Tieniti Aggiornato

Sostienici

Con un bonifico sul conto bancario:

Sostiene OGzero

OGzero sostiene di produrre e assemblare contenuti.

Su OGzero non c’è pubblicità. L’assenza di sponsor che ci impongano una visione parziale e interessata degli eventi o ci chiudano la bocca è indispensabile per la serenità di pensiero di una piattaforma informativa; vorremmo invece contare su partner che credono in quello che facciamo e la cui attività di analisi e divulgazione può incontrare la nostra. La partecipazione di chi legge con interesse le proposte contenute in OGzero è un altro obiettivo dell’avventura, un successo di per sé, non solo perché significherebbe che molti pensano che queste storie possano essere utili a chi è curioso come noi.

Sostieni OGzero!

La sostanza di cui è fatto OGzero

I caratteri che compongono le parole sono Marselis nelle sue varie declinazioni.

La tavolozza dei colori che compone le sfumature cromatiche attraverso le quali potete leggere le differenti sezioni del sito è questa:

– bianco naturale #f5f5f1
– fondo neutro chiaro #eaeae1
– fondo neutro scuro #d6d4c8
– tipografia e simbologia nero #141414
– bianco assoluto #ffffff
– punctum #963232
– autori #967832

OGzero è un blog aperto che non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Alcune foto utilizzate all’interno del blog (dove non è segnalato un credito) sono di pubblico dominio perché prese dalla rete o da archivi dedicati a cui OGzero è regolarmente iscritto. Se i soggetti ritratti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono inviare una segnalazione per la tempestiva rimozione.