Ambiente

L’ambiente condiziona ed è a sua volta alterato dall’antropizzazione, quindi si analizzano qui le conseguenze degli interessi geopolitici collegati allo sfruttamento dell’acqua, al riscaldamento globale, allo scioglimenti dei ghiacci e alla desertificazione.

/
Marina Forti
Non c’è luna di miele per Ebrahim Raisi, insediato il 5 agosto…
popoli indigeni e sciopero nazionale
/
Tullio Togni
L’insurrezione in corso in una Colombia stremata da anni di…
una tassa mondiale
/
Alfredo Luís Somoza
La proposta di introduzione di una tassa mondiale che sia gestita…
terre rare e guerreElena Diego
/
Claudio Canal
Lo stato kachin è una regione settentrionale di Myanmar/Birmania.…
Il Sahel è in ebollizione
/
Eric Salerno
Inauguriamo con questo intervento di Eric Salerno, e con il successivo…
La perenne trasformazione della Terra
/
Claudio Canal
Geopolitica materialistica Preludio Intelligenza artificiale,…
L'assedio di Delhirawpixel
/
Marina Forti
Chi avrebbe mai detto che una protesta di agricoltori avrebbe…
la minaccia della siccitàphuongphoto
/
Marina Forti
La “madre delle acque” Per il secondo anno consecutivo,…
Ambiente ed energia in Myanmar
/
Sabrina Moles
Riportiamo sul nostro sito l'analisi di Sabrina Moles apparsa…
Sabotaggio: massima pressione su Rohani
/
Marina Forti
L'amministrazione Trump ha stracciato l’Accordo sul nucleare che l'Occidente con Obama aveva stipulato con il regime degli ayatollah; e Israele non perde occasione per sabotare gli impianti iraniani, da ultimo l'esplosione di Natanz il 2 luglio. Si crea così un duplice fronte, interno ed esterno all'Iran, insufficiente a mettere in crisi la Repubblica Islamica
/
Luca Raineri, OGzero
Nei due anni che vanno dal maggio 2018 al giugno 2020 nel territorio…