Bacino dello Zambesi

La cesura del Mwembeshi produce una demarcazione tripolare, fondata sulla base di tre bacini idrografici: il Nilo, il Congo e lo Zambesi.
Il corso del fiume Zambesi ha caratteristiche tali che esaltano le divisioni per il suo percorso che crea molte cateratte (tra cui le cascate Vittoria) e il fatto che non sia completamente navigabile non agevola gli scambi tra le molte e differenti zone che attraversa, diverse anche per etnie e risorse. Le rive dei 2574 chilometri del suo percorso sono unite da soli 6 ponti e le due dighe come sempre producono soprattutto occasioni di conflitto. Il fiume rende molto fertili le campagne che attraversa, e infatti l’agricoltura è la risorsa principale delle popolazioni, le altre fonti di sussistenza sono giacimenti (carboniferi) e pesca (gamberetti).

/
Angelo Ferrari, Raffaele Masto
Boots on the ground La guerra fredda è un lontano ricordo.…