Si occupa di Asia dalla fine degli anni Settanta. Dal 1992 al 2002 è stato corrispondente dell’Ansa da New Delhi. In questo periodo ha conosciuto Tiziano Terzani, con cui ha condiviso importanti esperienze professionali e umane, come la copertura della guerra in Afghanistan del 2001. Si è poi trasferito a Pechino, sempre come corrispondente dell’Ansa. Con il regista Paolo Grassini ha realizzato una serie di documentari per la Rai e ha scritto tre libri: L’ Uomo che Parlava coi Corvi e Apocalisse Pakistan (con Francesca Marino) editi da Memori e Cina, la Grande Illusione, pubblicato da Inform-Ant.

L'Occidente affida al Pakistan
/
Beniamino Natale
Il 4 settembre le agenzie battono la notizia dell'arrivo a Kabul…