punctum

Il punctum si dà quando i possibili sviluppi geopolitici degli eventi stuzzicano il bisogno di descriverli con testi, analisi, podcast, mappe, immagini, video proposti da OGzero o dalla factory di autori che collaborano con il sito. Assemblati o collegati, i punctum possono costituire embrionalmente l’impalcatura di uno studium.

La terra, il petrolio e il conflitto

Tullio Togni
Luz Marina Arteaga Il corpo di Luz Marina Arteaga è stato ritrovato…
Barkhane in Mali 2015©Fred Marie

Un Sahel di spine per Macron. Mali e Françafrique

Angelo Ferrari
Il Sahel in generale e il Mali in particolare è un’espressione…
non siamo terroristi, siamo il popolo

Kazakhstan. La rivolta che montava da tempo inaugura il 2022

Yurii Colombo
Nel Kazakistan dell'ultimo capo del Pcus locale, sopravvissuto…

Gli spartiacque delle comunità latinoamericane - 2

Alfredo Luís Somoza
L'anno elettorale sudamericano è stato ricco di responsi in…

Gli spartiacque delle comunità latinoamericane - 1

Diego Battistessa
L'anno elettorale sudamericano è stato ricco di responsi in…
Pichimá Quebrada@ContagioRadio

La Colombia della “pace”

Tullio Togni
A 5 anni dagli Accordi di Pace fra il Governo Santos e la guerriglia…

Rimangono pronipoti di schiavi deportati nel Nuovo Mondo?

Diego Battistessa
Se per le popolazioni indigene parliamo di lotta per la sopravvivenza,…

Geova: repressione organizzata, discriminazione e pugno di ferro

Yurii Colombo
La situazione contraddittoria dei Testimoni di Geova tra persecuzioni,…

Potenze coloniali, mandarini e conseguenze di lungo periodo

Eric Salerno
All'inizio della fine dell'Impero ottomano  scoviamo in un'intuizione…
L’operazione Aukus

Aukus: la Cina pesa pro e contro

Alessandra Colarizi
L’operazione Aukus è l’essenza della strategia geopolitica…
la lenta decadenza dello zar

La lenta decadenza dello zar tecnologico

Yurii Colombo
Malgrado è la congiunzione più usata in questo articolo che…
Khyber PassEric Salerno

Khyber Pass: orizzonti perduti, orizzonti ritrovati

Eric Salerno
Per concessione dell’autore e dell’Atlante delle Guerre pubblichiamo…
L'Occidente affida al Pakistan

Il Pakistan, l’Occidente e la “patata bollente” afgana

Beniamino Natale
Il 4 settembre le agenzie battono la notizia dell'arrivo a Kabul…

Syngué sabour: appunti per un’Orestiade afgana

OGzero
L'Occidente non ha mai compreso l'area centrasiatica, perché…
Tigray 2021

E il fiume mormorava in tigrino e amarico

Claudio Canal
1985, la siccità strema il Corno d'Africa, il fotografo dipinge…

Raisi, il Giudice senza grazia

Marina Forti
Non c’è luna di miele per Ebrahim Raisi, insediato il 5 agosto…

Un gioco è bello quando dura poco. Report dal confine bosniaco-croato

Simone Zito
Proponiamo questo reportage sulla situazione dei migranti al…
gli spunti di analisi degli “stan“

Gli sguardi centrasiatici sul paese al centro dell’Asia centrale

Sabrina Moles
“Belt and Road Watcher” è la fonte originale che ha assemblato…
il camaleonte di Managua

Il Camaleonte di Managua

Alfredo Luís Somoza
Dopo lo sguardo su Haiti – post Moïse – e Cuba – dopo…
la soluzione al caos libicoMichael Wick

n. 11 - Cosa può fermare il caos libico?

Fabiana Triburgo
Questo saggio dedicato alle rotte nordafricane appartiene alla…
Afghanistan: il quadro interno

Afghanistan: il quadro interno e le forze in campo

Emanuele Giordana
L’arduo compito di valutare la situazione attuale tra le varie…
Afghanistan: l'instabile cortile di Pechino

Afghanistan: l’instabile cortile di Pechino in Asia Centrale

Sabrina Moles
Il ritiro americano dei Boots on the afghan Ground somiglia un…
Astana è realmente tramontata?Karl Allen Lugmayer

Kabul post-Usa: il Cremlino corre ai ripari in Centrasia

Yurii Colombo
Il punto di vista di Yurii Colombo sulla situazione che la Russia…
L'industria bellica di Mosca

L’influenza russa nel Sudest asiatico passa per le armi

Agnese Ranaldi
L'attenzione prestata da OGzero nei mesi scorsi alla vicenda…
Haiti l'ordine è di uccidere il Presidente

Haiti: l’ordine è di uccidere il Presidente

Diego Battistessa
Le circostanze che hanno portato alla morte del presidente haitiano…
popoli indigeni e sciopero nazionale

Popoli indigeni e sciopero nazionale

Tullio Togni
L’insurrezione in corso in una Colombia stremata da anni di…
Tenere fuori dal gioco Washington©Areg Balayan

Stabilizzare Eurasia passando da Erevan

Yurii Colombo
Sembra che ci sia ancora qualche sparuto paese al mondo in cui…
una mobilitazione costante in IraqMelih Cevdet Teksen / Shutterstock

n. 9 Iraq: Il Destino comune dei paesi mesopotamici. (I) La fine dello stato e il settarismo

Fabiana Triburgo
Lo spazio dedicato alla sezione irachena non a caso cade a ridosso…
America is back

Il trailer del kolossal hollywoodiano “America is back”

OGzero
«America is back» in Europe, but... Biden torna a proporre…
L’astensionismo è social

Elezioni iraniane: l’astensionismo è social

Marina Forti
Il 18 giugno in Iran eleggeranno il successore di Hasan Rohani,…
Private military and security company Sadat

La geopolitica di Sedat Peker. 2: il convitato di pietra al vertice Nato

Murat Cinar
Prosegue la serie di interventi a cura di Murat Cinar sulle videorivelazioni…
La lotta prosegue

Colombia: parlano i muri

Tullio Togni
Colombia: a oltre un mese dall’inizio dello sciopero nazionale,…
una tassa mondiale

Global tax: come difendersi dalla Filibusta fiscale?

Alfredo Luís Somoza
La proposta di introduzione di una tassa mondiale che sia gestita…
Lotte armate e Kgb

Lotte armate: il rapporto (freddo) tra il Kgb e gli “anni di piombo”

Yurii Colombo
La quarta puntata della serie dedicata da Yurii Colombo ai servizi…
Le videorivelazioni di Peker

La geopolitica di Sedat Peker. 1: la vendetta corre sul video

Murat Cinar
Inauguriamo la serie di interventi a cura di Murat Cinar sulle…
la guerra dei vaccini

Non ci si salva da soli nella Guerra dei vaccini

Angelo Ferrari
La Guerra dei vaccini è iniziata. Sotto il benevolo ombrello…
destini dirottati

Destini dirottati: equilibri in bilico nella Federazione russa

Yurii Colombo
La vicenda del “dirottamento” del volo Ryanair sui cieli…
gsafarek

n. 8 – Siria (II): la Primavera e le “tre Sirie”

Fabiana Triburgo
Nella serie di articoli dedicati alle rotte mediorientali della…
Der Golem - Espressionismo

Hamas, il principe di Gaza

Eric Salerno
La tempesta perfetta per israeliani e palestinesi. Un’analisi…
terre rare e guerreElena Diego

Terre rare e guerre abbondanti

Claudio Canal
Lo stato kachin è una regione settentrionale di Myanmar/Birmania.…
Tensioni diplomatiche

L’opzione panorientale collegata alla guerra di spie panoccidentale

Yurii Colombo
La Repubblica ceca intende chiedere alla Russia almeno un miliardo…
Gando, realtà e finzione si sovrappongono

La telenovela e la fuga di notizie, lotta politica a Tehran

Marina Forti
Quando la politica e la fiction si intrecciano, in un uso strumentale…